LIDL discount, la mia opinione

Frequento Lidl da circa due anni, prima di allora non ero solita far la spesa in questo tipo di negozi, che, proprio per la loro natura spartana, mi creavano un certo malessere solo all’idea di entrare a farci un giro.

Ora ci vado regolarmente, perchè molte cose sono davvero a buon prezzo e di buona qualità e sarebbe sciocco spendere di più per la marca.

Quello che compro regolarmente qui è : i fazzolettini di carta, la carta igienica, la pancetta a cubetti, il burro tedesco, il riso, lo yogurt, i tovaglioli di carta, le verdure surgelate, le uova, scatolame vario, le passate di pomodoro.

Quello che non compro è la frutta e verdura, che non mi ispirano granchè, la carne la trovo migliore in altri posti, il pesce surgelato impanato l’ho assaggiato una volta e faceva schifo.

Cattivi pure i frutti di bosco surgelati, con un gusto amarognolo.

Non male le pizze surgelate, quelle in confezione da tre gusti.

Tra i dolci, ho assaggiato la torta al limone e latticello, davvero buona e sofficissima, (400 gr. € 1,19)  come pure buoni sono i pasticcini svizzeri.

Cattiva la panna cotta.

Praticamente, ogni tanto capita il prodotto scadente e ogni tanto quello buono, amen.

Ultima nota dolente, le casse e le cassiere.

Qui vige il no frills, perciò le cassiere sono sciatte e non sono addestrate ad essere gentili con i clienti, in più poverette fanno tutto loro, dallo scarico merci, alle pulizie, all’assistenza clienti, quindi, meno gli rompi le scatole, meglio è.

E, da ultimo, non sognatevi di riempirvi i sacchi della spesa con comodo alla cassa, buttate tutto nel carrello e poi sistemate dopo, qui non c’è spazio nè tempo da perdere!

Annunci

4 pensieri su “LIDL discount, la mia opinione

  1. ciao, lo yoghurt .mmmm non ricordo il nome…castello??? beh! Quello nel vasetto da 150g. blu è prodotto dalla MILA e costa molto ma molto meno.

    Oddio, la MILA (e SHIRO :D) secondo me non lavoro molto bene, a parte il latte (di provenienza trentina) contiene addensanti (sono capaci tutti a fare yoghurt se poi ci metto pectina o amido) e in alcuni gusti, nonostante dica di non utilizzare OGM, per esempio quello al limone (ottimo in estate) c’è amido modificato.

    Mi piace

  2. La pasta COLOMBINO mi sembra buona. Per natura se posso EVITO le marche (da me si dice che le cose buone si vendono da sole senza pubblicità), nel caso della pasta, la maggior parte del grano duro è provenieza estera, perciò che sia Barilla o pinco palla cambia poco, così come cambia poco se sia prodotta a Napoli piuttosto che in provincia di Milano.

    Mi piace

  3. Ottime le mozzarelle. Sono prodotti in provincia di PV quindi dovrebbe esserci lo zampigno della Galbani. Costano una scemate (mi sembra 40/50 euro cent.).

    Molti formaggi sono di buon livello.

    Idem per i salumi confezionati (che evito per la presenza di nitrati, troppi nitrati ma ogni tanto..qualcosa ci scappa) soprattutti se marchiati IGP ecc..

    Con Coppa piacentina, Bresaola e Mordatella si va sul sicuro.
    Col Crudo di Parma..va a fortuna ( a volte è salato).
    Per pcotto salame evitare quelli tedeschi

    Mi piace

  4. dimenticavo..
    anche il mio gatto si serve da LIDL 😀 e sembra apprezzare i prodotti COSHIDA ben bilanciati (in fatto di carne e gelatini, molti prodotti di marca abbondano con la gelatina)

    Prossimamente proverò la carta igienica, per ora uso ancora la carta di GIORNALE 😀 (scherzo)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...