Il ritorno di Csaba

csaba

Merry Christmas con Csaba, la nuova serie di sei puntate su Real Time, ci svela una Csaba dalla Zorza  nuova di zecca.
Sparito il look in camicia Ralph Lauren e cucina bianca minimale, ecco la nostra trasformata in una specie di Mamie in grembiulone dai motivi sgargianti e relativo cucinone country – cheap, che mal si adatta alla personalità della nostra schiva e altezzosa chef.

A completare il tentativo di modellarne il personaggio nazional popolare alla Benedetta Parodi, la produzione le affianca dei bellissimi bambini, due dei quali sono i suoi figlioli.

Csaba volteggia tra una stanza e l’altra, con fare dolce ma severo allo stesso tempo e, da perfetta padrona di casa, sforna una dietro l’altra tre ricette che sono un classico del suo repertorio: i biscotti di frolla per l’albero, i cupcakes e il pane di Natale, che in realtà è lo Stollen, tipico dolce della Germania.

Che dire di più? Csaba non avrà il dono della simpatia, è molto costruita e impostata, tutto quello che dice è studiato a tavolino, non ha un’attimo di spontaneità, è fredda come un ghiacciolo, ma è talmente garbata, fine e retrò che non si può non rimanere incantati a guardarla.

Però quella cucina e quel grembiule….

Vado a provare la ricetta dello Stollen….

Annunci

4 pensieri su “Il ritorno di Csaba

  1. No, scusa, ma quando mai l’hai vista spontanea? E quando mai hai visto bambini disposti ad accettare di buon grado un pomeriggio trascorso tra coperte e pupazzi, senza playstation, tv, e stimoli più moderni, gustando una “deliziosa” merenda di pane candito e speziato? No, perchè quelli che conosco io, una merenda così te la tirano dietro dopo due secondi….e per vendetta saltano con le loro scarpine sulle tue coperte immacolate, mentre con sadismo agghiacciante decapitano tutti i tuoi bei pupazzi di Zara Home (una delle mete preferite di Csaba).

    Mi piace

    1. Ciao Elvira, diciamo che lo stollen e i biscotti allo zenzero vanno alla grande tra i bambini del nord Europa, forse meno tra i pugliesi e siciliani…..e non a caso hanno piazzato lì la biondissima bimbetta bionda e non uno scugnizzo napoletano…..comunque Csaba l’ho vista piu’ rigida e ingessata del solito, penso fosse l’emozione di essere finalmente tornata in tv, ma credo ci fosse anche una punta di amarezza per dover ricoprire il ruolo di casalinga ordinaria che non le si addice per nulla…vedremo il seguito….

      Mi piace

  2. Io ho trovato il tutto molto stucchevole, lei e le solite ricette trite e ritrite ( ma conosce solo quelle?) e quei bambini così annoiati e terrorizzati dalla conduttrice/istitutrice.
    Mille volte meglio la simpatia della Parodi e i suoi bambini casinisti.

    Mi piace

    1. Mah, ognuno ha il suo stile, diciamo che le due conduttrici sono esattamente agli antipodi come modo di porsi, la Parodi sarà più simpatica e spumeggiante ma le sue ricette non mi ispirano per nulla.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...